Immersione

Tu sei qui

Immersione

Per gli amanti dell’immersione, il Costa Rica rappresenta la destinazione ideale dato che l’esteso litorale delle sue coste, Pacifica e dei Caraibi, e il clima tropicale fanno sì che gli amanti della natura possano trovare delle bellezze straordinarie nelle loro profondità.

Solo dopo aver scoperto il nostro affascinante mondo marino, capirete perché il Costa Rica è una delle principali destinazioni ecoturistiche per vivere l’emozionante avventura dell’immersione.

Prova di ciò è il premio Readers’Choice del 2004, rilasciato dalla rivista Rodale’s Scuba Diving Magazine alla Costa Pacifica costaricense come una delle 5 migliori destinazioni al mondo per l’immersione avanzata.

Le diverse coste del paese vi aspettano per offrivi i più spettacolari paesaggi marini e un’incredibile biodiversità che convive nelle formazioni coralline.

Guanacaste

A soli 30 minuti dall’Aeroporto Internazionale Daniel Oduber, a Liberia, sarete molto vicini a un gran numero di persone che pratica l’immersione nelle Spiagge di Hermosa, di Coco e di Ocotal. Altri posti, come l’Isola Bolaños e l’Isola Negritos, che offrono anch’essi condizioni ottimali per fare immersione e ammirare una grande biodiversità marina, si trovano a circa un’ora e 45 minuti dal suddetto aeroporto.

Altri luoghi che non si possono non visitare, soprattutto nel caso in cui siate dei principianti dell’immersione, sono Baia Santa Elena, Fila Spiaggia Blanca e Bajo Meros.

I mesi da marzo a novembre sono ideali per visitare le acque di Punta Gorda, Bajo Tiburones, Isola Negritos, Isola Cabros e delle Isole Muricelago, dove potrete incontrare nel loro habitat naturale gli squali toro (Carcharhinus leucas). Insieme ai luoghi menzionati, l’Isola Despensa e le Isole Catalinas costituiscono un eccellente luogo per ammirare una grande varietà di vita sottomarina, difficile da trovare in altri posti.

Nel Pacifico Centrale si trovano il Rifugio Nazionale di Vita Silvestre Curù, di facile accesso per l'immersione di superficie e le isole situate nel Golfo di Nicoya, come la bellissima Isola Tortuga. Situata nel Pacifico, a 543 km da Cabo Blanco, l’Isola del Coco è un vero tesoro di ricchezza naturale. Per visitarla dovete contattare un tour operator che organizzi il vostro viaggio. Ci vogliono circa 36 ore per arrivarci.

Pacifico Centrale

Potete anche esplorare le Isolette Tres Hermanas e la zona marittima protetta del parco nazionale Marino Ballena, dove risiede una grande diversità di specie di corallo e in cui si distinguono le migrazioni di megattere (Megaptera novaeangliae).

Pacifico Sud

Il posto più rappresentativo di questa zona per l’immersione è la Riserva Biologica Isola del Caño, situata a circa quarantacinque minuti dalla Baia Drake, nella Penisola di Osa, dove troverete un ecosistema che non teme paragoni.

Sud dei Caraibi

Queste fantastiche acque, esplorate da pochissime persone, si caratterizzano per ospitare un ecosistema di formazioni coralline, protette dal Rifugio di Vita Silvestre Gandoca Manzanillo e dal Parco Nazionale Cahuita.

La profondità delle formazioni di corallo cambia nel giro di pochissimi metri fino a raggiungere gli 11 metri verticali. In questo vasto mondo corallino, la biodiversità è composta da più di 123 specie di pesci multicolori che non riuscirete a smettere di ammirare.

 

Per la Vostra Sicurezza              

  • Cercate un centro di immersione che sia affiliato a una delle organizzazioni di immersione ricreative internazionali come per esempio PADI; ciò le garantisce un alto standard di sicurezza e qualità di servizio ai clienti dell’immersione.Verificate che il centro di immersione prescelto abbia un personale abilitato e preparato all’immersione di salvataggio, ossigeno per il Primo Soccorso e Pronto Soccorso Medico.
  • Il centro di immersione deve avere a portata di mano i registri di manutenzione dell’attrezzatura e del compressore.
  • Richiedete un certificato che dichiari che l’aria del vostro compressore è pulita
  • La barca deve avere quanto segue: attrezzatura dell’ossigeno in buono stato e con sufficiente ossigeno; un kit di Pronto Soccorso Medico, un membro del personale abilitato ai primi soccorsi medici e all’uso dell’attrezzura per l'ossigeno; acqua potabile, attrezzature per ricambi di base; attrezzatura di comunicazione, bandiera di immersione, un programma di emergenza scritto in maniera comprensibile a tutti e salvagenti per chi fa immersione e per il personale.
  • Riguardo all’attrezzatura perl’immersione è importante verificare la data dell’ultima prova idrostatica, la quale deve essere stampata sulla bombola e deve avere meno di un anno.
  • Regolatori, compensatori e strumenti devono ricevere manutenzione almeno una volta all’anno. Devono essere controllate le fughe, provate a vedere se lavorano in maniera adeguata e le manichette e bocchette devono essere controllate ogni volta che si vuole andare a fare immersione.


Posti migliori per le immersioni in Costa Rica


Sulla mappa potrete localizzare le zone turistiche della Costa Rica nelle quali si possono realizzare queste attivitá.Se avete bisogno di ulteriori informazioni su alcune di loro, contattate il vostro agente di viaggio o l'hotel.

Pianificazione di Viaggio in Costa Rica

Logo