Tirolese o
“Canopy”, Funivia
e Ponti Sospesi

Tu sei qui



Per chi ama mettere alla prova la propria adrenalina, la tirolese o “canopy”, i tour in funivia e le camminate sui ponti sospesi rappresentano la miglior opzione per vivere le emozioni più forti e, a sua volta, esplorare in maniera ineguagliabile dei bellissimi scenari naturali. 

Sui ponti sospesi

Cammino amico. I ponti sospesi intrecciano dei sentieri affinché il turista possa apprezzare tutto lo splendore dell’ambiente, facilitandone inoltre l’accesso in grande sicurezza.

In molti casi, il disegno è un alleato che dà un buon supporto a chi cammina e permette di creare una bella infrastruttura con materiali come l’alluminio, l’acciaio e il cemento.

Sentieri affascinanti. Intorno al vulcano Arenal, a La Fortuna di San Carlos, si organizzano gite per osservare gli uccelli migratori e la zona; iniziano alle 6:00 e durano 2 ore e mezza. Potrete anche approfondire la vostra conoscenza sulla storia naturale. Un altro posto da visitare è Monteverde. In ogni circuito cambia la lunghezza e il numero dei ponti. Le guide specializzate sono la miglior compagnia per conoscere i segreti della flora e della fauna.

Regole per non perdersi. In alcuni casi il turista non deve abbandonare i sentieri del percorso; si chiede inoltre di non utilizzare radio o registratori e di parlare a voce bassa per non disturbare gli animali. E’ proibito saltare, dondolarsi o correre sui ponti.

 

Rilassarsi sulla Funivia!

Scelta rilassante. È senza dubbio il miglior modo per osservare nel dettaglio le cime degli alberi. Nel Pacifico, a Jacò, si trova una navicella sospesa da un cavo in una proprietà privata con piccole cascate e viste sul mare. Il percorso di un’ora copre 1.800 metri di cavo.

Ne esiste anche un altro che si trova a un’ora da San José, in una riserva privata al lato del Parco Nazionale Braulio Carrillo, che percorre il bosco pluviale a diverse altezze (da 5 a 50 metri). Lungo 2,6 chilometri , il tour ha una durata di 90 minuti. In genere il clima è caldo ma è raccomandabile portare con sé un impermeabile, in caso di pioggia.

Un’altra scelta è Turrubares, con una lunghezza di 620 metri, a circa 80 metri di altezza, un itinerario andata e ritorno di 20 minuti. Ogni navicella ha una capienza di sei persone, con apertura e chiusura di porte automatiche per la sicurezza dell’utente, un sistema di ventilazione tropicalizzato. Dalla cabina si osserva il fiume Grande di Tarcoles e la sua abbondante popolazione di coccodrilli.

A Monteverde c’è anche una funivia e, con il cielo sereno, è possibile osservare il Golfo di Nicoya e il vulcano Arenal.

Spiccare il volo!

Altezze nel bosco. Situata sulla cordigliera Montagnosa di Tilaran,il canopy si pratica nel bosco nebuloso del paese di Monteverde. Il circuito dura due o tre ore, un’esperienza ineguagliabile per osservare il bosco circostante e più di 400 specie di uccelli.

Si pratica anche nella Città Quesada, San Mateo, San Ramón, nelle vicinanze del fiume Pacuare, nelle acque termali di Tabacón e nel vulcano Poás.

Nella Valle Centrale, nel cantone di Turrubares, a ovest della capitale, caratterizzata da un clima secco ed umido, si fa un veloce canopy di un minuto lungo un cavo di un chilometro di lunghezza, un’altezza massima di 100 metri e fino a 90 chilometri orari. I più avventurieri hanno a disposizione 2.252 metri tra 13 cavi, 21 piattaforme, 2 torri e un rappel di 20 metri d’altezza, il tutto per quasi due ore di percorso.

Vicino al mare, a Bahia de Drake, nella calda Penisola di Osa, c’è un canopy lungo una frondosa canopia, con vista sui fiumi e sull’esuberante vegetazione. Sulla costa pacifica si può visitare la spiaggia di Herradura. Niente di meglio che poter ammirare la natura dall’alto, sospesi tra le cime degli alberi.

 

Per la Vostra Sicurezza

  • Potete vestirvi con pantaloni lunghi o corti; usare scarpe comode, protezione solare e un repellente contro gli insetti.
  • Cercate i servizi delle compagnie con guide abilitate e infrastrutture in buono stato. Alcune hanno sistemi di cavi che permettono alle guide di frenare per il cliente, nel caso in cui ci siano delle difficoltà quando si arriva alle piattaforme.
  • Assicuratevi che l’impresa che contatterete abbia delle guide certificate e sicure nel caso di incidenti.
  • Per praticare il canopy si deve avere un minimo di 6 anni, un peso di 22 chili o 50 libbre e un’altezza di 1,45 metri. Gli adulti non hanno limite d’età ma il peso non può superare i 135 chili (300 libbre) e l'altezza i 2,15 metri.
  • E’ necessario firmare una liberatoria.
 

I migliori posti in Costa Rica per la tirolese o “Canopy”, la funivia e i ponti sospesi

 



Pianificazione di Viaggio in Costa Rica

Logo