Parco Nazionale
Braulio Carrillo

Tu sei qui

Parco Nazionale Braulio Carrillo



Situato a nord della Valle Centrale, sulla Catena Vulcanica Centrale, tra i massicci dei vulcani Poás e Irazú, questo meraviglioso tesoro naturale comprende i vulcani Barva e Cacho Negro, si estende dall’Alto della Palma a nord del cantone Moravia, fino alla Zona Protectora La Selva en Puerto Viejo de Sarapiquí.

Ha un’altezza massima di 2906 metri sul livello del mare nella cima del vulcano Barva e registra una temperatura minima di 3ºC e massima di 24ºC. Grazie alla grande variazione altitudinale che include il parco le precipitazioni sono assai varie e vanno dai 2500 mm sulle pendici que danno verso la Valle Centrale fino ai 5734 mm sul versante dei Caraibi.

Il Parco Nazionale Braulio Carrillo è una delle aree protette più grandi della Costa Rica con 50 000 ettari e si trova in una delle zone con la topografia piú frastagliata del paese. Il paesaggio è costituito da a lte montagne densamente coperte di boschi e una gran quantità di canyon nei quali scorrono fiumi e torrenti di grande importanza per la produzione di energia idroelettrica.

Questo parco nazionale possiede due settori aperti al pubblico: Quebrada González e Volcán Barva, nei quali ci sono strutture per i turisti. Il Settore Ceibo è invece dedicato alla protezione e alla ricerca.

Questo parco nazionale porta il nome di Braulio Carrillo in onore al terzo capo di stato che ha governato in Costa Rica tra il 1837 ed il 1842.

Nel 1977 è iniziata la costruzione dell’attuale strada da San José a Guápiles e un anno dopo, per evitare la distruzione sconsiderata del bosco si è creato il Parco Nazionale, secondo il Decreto Esecutivo N.8357 del 15 aprile 1978, ratificato dalla Legge della Repubblica N.6280 del 14 novembre 1978.

In seguito, mediante i Decreti Esecutivi N.17003-MAG (1986), il 20358 MIRENEM (1991) e il 22620 MIRENEM (1995), il Parco Nazionale è stato ampliato, raggiungendo 47 586 ettari in totale.

Recentemente, nel 2015 mediante il Decreto Esecutivo N.39259-MINAE, pubblicato nella Gazzetta N.237 del 7 dicembre, al parco nazionale è stato aggiunto il settore stabilito nel Decreto Legge N.65 del 1888, aumentando la sua superficie che si attesta ad oggi a 50 000 ettari.

  • Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 8 am alle 3:30 pm
  • Telefono: 2206-5577 2206-5500

Indicazioni:

Settore Quebrada González: Situato a 42 km a nord-est della capitale, si può raggiungere questo settore prendendo la Autostrada 32 che arriva alla città di Limón.

Settore Vulcano Barva: Situato a 16 km a nord della città di Barva di Heredia, si raggiunge passando per le comunità di San José de la Montaña e Sacramento.

Ore di cura: 
Ttutti i giorni dalle 8 am alle 3:30 pm
Telefono: 
2206-5577 2206-5500
Indicazioni: 

Settore Quebrada González: Localizato a 42 km. al nord est della capitale, si puó arrivare al settore Quebrada González del Parque Nacional Braulio Carrillo prendendo la Autostrada 32 che va alla cittá di Limón.

Settore Vulcano Barva: Localizato a 16 km. al nord della cittá di Barva di Heredia, passando per le comunita di San José de la Montaña e Sacramento.

Pianificazione di Viaggio in Costa Rica

Logo