Parco Nazionale
Juan Castro
Blanco

Tu sei qui

Parco Nazionale Juan Castro Blanco

 

Si trova a est di Città Quesada, è circondato dai distretti di Aguas Zarcas, Venecia, Zapote, Laguna, Tapezco, Altamira, Sarchí Norte, Toro Amarillo e Fiume Cuarto, eccetera.

In questa zona ci sono caldere (Fila Chocosuela) con focolai di vulcani attivi (vulcano Platanar), con focolai di vulcani inattivi (Monte Viejo, Monte Pelon), coni vulcanici e monti dalla topografia frastagliata.

La fauna è molto varia, spiccano le specie come il trogone, tacchini, ciacialaca, guan nero, pecari, scimmie, armadillo, speoto, tapiri e altri. Nel Parco nascono circa 50 fiumi, la laguna Pozo Verde e alcune delle cascate più grandi in Costa Rica: Toro, Aguas Gatras, Gorrion e Fiume Claro. Riguardo ai servizi per il turista ci sono nel Settore di San José de la Montaña, distretto Città Quesada: ufficio informazioni, sentieri, servizi sanitari e acqua potabile.

  • Area della superficie: 14,308
  • Orario di apertura: Attualmente, non sono ammesse le visite dei turisti
  • Residenti: ₡800 Non residenti: $10

Indicazioni:

Da San José,prendere la strada Interamericana fino a Naranjo e proseguire attraversando il paese di Zarcero fino a Ciudad Quesada. L’entrata al Parco si trova a est di Ciudad Quesada.

Area della superficie: 
14,308
Ore di cura: 
Attualmente, non sono ammesse le visite dei turisti
Notes: 

Residenti: ₡800 Non residenti: $10

Indicazioni: 

Da San José,prendere la strada Interamericana fino a Naranjo e proseguiré attraversando il paese di Zarcero fino a Ciuudad Quesada. La entrata al Parco si trova all’est di Ciudad Quesada.

Pianificazione di Viaggio in Costa Rica

Logo